Home > Usanze > Ciocco di Natale

fabrianostorica@libero.it


Il ciocco di Natale

 

Permane ancora ai nostri giorni la tradizione del ciocco di Natale. La sera della vigilia si mette nel camino un grande pezzo di legno. Questo a simboleggiare la calda accoglienza al bambin Ges¨ con una casa ben riscaldata. Il ciocco anticamente (evidentemente ancora non esisteva babbo natale) elargiva doni ai bambini. A questi veniva fatto credere che dallo stesso uscivano delle gustose castagne. La cenere del ciocco veniva poi, il giorno seguente, sparsa sul calce delle viti nella certa speranza che queste sarebbero andate immune dai bruchi (o rughe):

 

Vite, vite, n't'arrugÓ,

chŔ la cennora te reco

dello ciocco de NatÓ.

 

BIBLIOGRAFIA

O.Marcoaldi, "Usanze e pregiudizi del popolo fabrianese", Fabriano 1877


- ę 2004 Fabriano Storica « -