Home > Usanze > Ave Maria

fabrianostorica@libero.it


Ave Maria della sera

 

Dal 1721 al 1860 ci fu la consuetudine di salutare la Vergine ogni sera esponendo dal balcone del palazzo comunale due torce accese, nel frattempo veniva suonata un armonia con le trombe.

 

 

BIBLIOGRAFIA

O.Marcoaldi, "Usanze e pregiudizi del popolo fabrianese", Fabriano 1877


- 2004 Fabriano Storica -