Home > Curiosità > Vaccara e Smarrita

fabrianostorica@libero.it


La "Vaccara" e la "Smarrita"

 

Tra le numerose campane delle chiese e dei conventi fabrianesi due in particolare hanno una storia tutta loro da raccontare.

La prima è chiamata "Vaccara" e si trova nella torre civica. Fu portata lì dall' Abbazia di Santa Maria d'Appenino presso Cancelli dove anticamente, si dice, con il suo suono avvisava alla vallata il giungere della sera (ora di Compieta). A quell'ora chi era nei campi rientrava riportando il bestiame nelle stalle (di qui il nome vaccara).

La seconda è chiamata "Smarrita" e si trova nel campanile di San Nicolò. Si racconta che una notte un uomo si fosse perso per la troppa oscurità e non riusciva a ritrovare la strada di casa, fortunatamente i rintocchi dal campanile (erano le due di notte) gli indicarono la via; quando morì lasciò una somma di denaro affinchè ogni notte detta campana venisse suonata.

 

Torre civica e campanile

della Cattedrale

 

 BIBLIOGRAFIA

 O.Marcoaldi, "Le usanze e i pregiudizi del popolo fabrianese" Fabriano 1877


- © 2004 Fabriano Storica ® -